Lavoro

E oggi finalmente scrivo…

aded-fall

 

No non sono stata risucchiata dalla terra in perenne movimento in questi mesi, ma da Settembre le mie giornate sono radicalmente cambiate. Lo so che il blog è come una piantina e va curata giorno dopo giorno ma negli ultimi mesi non riesco proprio a seguirla questa mia piccola creatura!!

Da Settembre infatti la mia giornata è scandita tra:

-convincere Gaia per una ora prima di arrivare all’asilo che  è bellissimo stare un ora ferma in un lettino il pomeriggio aspettando che arrivi il Sig. Orfeo a prenderla

-preparare dalle 6.30 alle 7:15 la cena per la sera (ovviamente ricordandomi di scongelare tutto il necessario la sera prima)

-andare ai miei 2 lavori! si 2 !! la novità è che ora non  ho solo 1 di lavori ma 2 (tralascio i dettagli!)

Mi divido tra due part-time! Se da un lato non mi posso definire sfortunata dall’altro mi posso definire sicuramente una donna molto molto incasinata. Il mio cervello passa da un problema ad un altro e da un appuntamento ad un altro. Così i miei neuroni entrano in confusione, ovviamente.

Ad esempio  ho ritirato un pacco ma non mi ricordo di averlo fatto eppure il corriere ha segnato il mio nome!! Doveva essere dell’abbigliamento ma non ricordo nulla: vuoto nel mio cervello! Il problema che è tutto sparito..le maglie non si sono mai trovate!! Ovviamente quando poi il capo aspettava l’arrivo di casse di vino da settimane…ha pensato subito a me!! Questa volta però non ho ritirato nulla neppure una piccola bottiglia!!! PECCATO!!

Confondo orari e giorni e anche i clienti!! Sono talmente carica che anche il week-end è organizzato nei minimi dettagli con appuntamenti incastrati con amici/parenti ecc. In tutto questo arrivo la sera talmente cotta che vorrei aprire il pc ma mi siedo sul letto ed è spesso Gaia a rimboccarmi le coperte..POVERA!

Ecco ora è spiegato perché il mio blog è stato abbandonato a se stesso..con mia grande grande tristezza. Mi devo scusare con quei pochi , pochissimi lettori che mi hanno seguito in questa mia avventura.

Confido però che durante le vacanze di Natale tra agnello, timballo, brodo e parrozzi riesca a ricaricarmi di kg e di energia!!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...